‟Odiamo il lavoro e chi ci obbliga a subirlo” e altri due volantini distribuiti da O.C. a Torino; senza data.